La classifica di Campionato Enduro dopo la terza prova di Tolve

Si è tenuta, domenica 4 giugno, la terza gara di Interregionale Enduro valida per i Campionati di Basilicata e Puglia, con una eccellente preparazione della gara da parte dell’ AMT Tolve, ormai veri professionisti dal punto di vista dell’ organizzazione di eventi, e con una buona partecipazione di piloti. E con la gara di Tolve si conclude anche la prima parte del Campionato che si ferma per la pausa estiva, e che riprenderà a settembre. Vediamo, quindi, la situazione della classifica del Campionato Regionale Basilicata, dove si deduce facilmente che la parte del leone la fa il Basilicata2Ruote di Potenza, sia per la quantità di piloti schierati che per le loro posizioni sempre al vertice di tutte le categorie:

  • Nelle categorie CU e JU ci sono rispettivamente Nicola PositinosuTM e Mario Mangano su KTM, entrambi del Club potentino;
  • Categoria M1 per Giuseppe Martoccia e la sua fida HM, su Salvatore Soldo con KTM, entrambi del Basilicata2Ruote;
  • Nella M2, invece, al comando troviamo proprio il Presidente del B2R, Luciano Santarsiero su TM, insidiato però non da uno dei suoi ragazzi, ma da Carlo Mazzilli del Moto Club Altamurgia su KTM;
  • La M3 è faccenda esclusiva di Antonio Di Bello Tolla e della sua velocissima bianca e azzurra TM. Anche in questo caso B2R;
  • Categoria S1, in testa c’è Gianluca De Giacomo e la sua KTM, del Moto Club Altamurgia, davanti a Giovanni Schirò, B2R sempre su KTM, che è però stato vittorioso a Tolve;
  • S2 ancora per un portacolori dell’ Altamurgia, questa volta si tratta di Gianandrea La Forgia sull’ arancione austriaca, davanti a Rocco Zaccagnino B2R;
  • Categoria S3 esclusiva di Vittorio Porzio e la sua KTM, che porta in testa ad una categoria il suo AMT;
  • Ancora dominio AMT con Antonio Tammone e la sua Honda nella T1 incalzato da Gianluigi Marchese su TM, B2R;
  • Nella T2, per la prima volta non appare il B2R nei primi tre posti. Infatti ci sono Antonio Castellano, M.C. Salandra, Gianluca Dibenedetto, AMT, e Francesco Colletta, Altamurgia. Tra l’altro appaiono anche le Husqvarna con il primo e il terzo classificato contro la KTM del secondo;
  • Nella T3 , davanti a tutti, ancora una TM del B2R, e alla guida Vito Carleo. Secondo posto per l’ottimo Giovanni Viggiano, alfiere proprio del Moto Club organizzatore, l’AMT. Citiamo con molto piacere anche una new-entry, in quarta posizione, e si tratta del Presidente del Moto Club Briganti in Sella, Carlo D’Orio, che al suo esordio da pilota porta per la prima volta il nome del suo Club in una gara titolata;
  • Categoria TCU per Stefano Salvatore. Ancora una moto di Pesaro, TM, e ancora B2R;
  • Categoria ZU per Marco Eufemia, figlio d’arte, al suo Campionato di esordio;
  • Mini Enduro per Vito D’Eugenio, B2R, sul Campione del Minicross Regionale, Simone Brancati del Roger De Coster che ha provato a cimentarsi con l’Enduro dimostrando di essere molto veloce anche in questa disciplina;
  • Concludiamo con l’ Enduro Sprint dove Paolo Mancusi, B2R, dirige il gruppo con la sua KTM, su Antonio Brancati, papà di Simone e anch’egli crossista, e Vaccaro Leonardo del B2R sempre su KTM.
  • La classifica Ranking vede Stefano Salvatore al comando su Giuseppe Martoccia e Salvatore Soldo.

Ora riposo per i nostri piloti e il Campionato riprenderà il 17 settembre con una gara mitica come quella di Pietramontecorvino in provincia di Foggia!